Lo sguardo sulla Siria di Naman Tarcha

Un anno fa intervistavamo il giornalista siriano Naman Tarcha per avere un’opinione obiettiva sul mondo arabo. Lo abbiamo incontrato nuovamente per comprendere cosa sia mutato nel corso dell’anno e per avere una visione di insieme su ciò che sta accadendo in questi giorni. Rispetto ad un anno fa cosa è cambiato o non o cosa speravi mutasse nella tua patria...

Read More

Naman Tarcha: “Ai ribelli islamisti la democrazia non interessa”

Naman Tarcha. Giornalista, conduttore e redattore tv. Nato ad Aleppo in Siria, laureato a Roma. Ricercatore, osservatore, ed esperto di Mass Media e Cultura araba, e dell’area mediorientale. Siriano, cristiano ed emigrante di successo. Ora soffre per la condizione tragica della sua terra natale. Cosa sta succedendo in Siria? Non chiamatela guerra civile, ma una guerra regionale tra le forze...

Read More

Naman Tarcha, giornalista siriano ci parla del Natale in Siria

Aleppo, la più antica città al mondo, capitale industriale del nord del paese, la città della cultura della musica e del buon cibo. In realtà é anche una città che non dorme mai, in qualsiasi ora del giorno era sempre affollata, dal più grande mercato chiuso in Medio oriente, ai caffe bar attorno alla cittadella, fino ai numerosi ristoranti aperti...

Read More

Guerra in Siria: I mandanti dell’Isis scendono in campo

“Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Arabia Saudita hanno perso la guerra sul campo” ci dice in questa intervista Naman Tarcha, giornalista e conduttore televisivo siriano, ricercatore ed esperto in mass media arabi. “Dopo aver sostenuto i gruppi armati contro Assad, adesso si muovono loro militarmente nell’ultima occasione che gli rimane per quello che è il loro scopo sin dal 2011, il regime change siriano, eliminare Assad”....

Read More

Vi racconto il martirio della mia Patria che resiste

La modernità ci presenta (spesso come aspetti dello stesso fenomeno) sfide e soluzioni. La rete ed i social network sono armi di “distrazione di massa” che inaridiscono la società e scoraggiano l’impegno politico, ma nello stesso tempo offrono gli unici spiragli alle voci di informazione alternativa. La facilità con cui è possibile produrre e contraffare documenti visivi (foto e filmati)...

Read More

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER